Sponsors

Google
- Epoch Time
A quick idea by Chris Rowe follow me @chrisrowe  •  Help spread the word and tweet about this site  •  What's the Epoch

Criptare FILE

Un semplice script per criptare-decriptare i file in modo da proteggerli.

Aprite il terminale e andate nella directory /usr/local/bin

cd /usr/local/bin

create un file "critta"

vi critta
sudo gedit critta (edito grafico)

all'interno copiate lo script

#!/bin/bash
gpg --cipher-algo AES256 --symmetric $1

salvate e chiudete il file, cambiamo i permessi dando esecuzione e cambiando il prorpietario:

chmod +x critta
chown UTENTE critta

Ora facciamo le stesse operazioni per lo script che si occupa di decriptare i file

vi decritta
sudo gedit decritta (edito grafico)

all'interno copiate lo script

#!/bin/bash

NOMEFILE=$(echo $1|sed -e 's/.gpg//g')

gpg --output $NOMEFILE --decrypt $1

salvate e chiudete il file, cambiamo i permessi dando esecuzione e cambiando il prorpietario:

chmod +x decritta
chown UTENTE decritta

per usarli basta lanciare il comando:
critta nomefile
oppure
decritta nomefile

Cairo-Dock l'antagonista del MAC

Cairo-Dock è la classica dock del MAC solo che open-source per i sistemi GNU/Linux


L'installazione è molto semplice per i sistemi con "apt", aprite con un edito il file /etc/apt/sources.list agiungendo come ultima riga:

deb http://repository.cairo-dock.org/ubuntu hardy cairo-dock

salviamo e chiudiamo il file, a questo punto lanciamo in sequenza i seguenti comandi:

wget -q http://repository.cairo-dock.org/ubuntu/cairo-dock.gpg -O- | sudo apt-key add -

apt-get update

apt-get install cairo-dock cairo-dock-plug-ins

A questo punto la Dock è installata, la troviamo su "APPLICAZIONI/STRUMENTI DI SISTEMA"

Per far caricare la bara all'avvio andate su "SISTEMA/PREFERENZE/APPLICAZIONI D'AVVIO" cliccate su aggiungi e inserite su comando "cairo-dock", al prossimo riavvio troverete la dock. Per configurarla basta andare sulla Cairo-Dock in basso allo schermo, tasto destro, Cairo Dock/configura.


Potrebbe però portare problemi allemacchine virtuali di VirtualBox, ovvero lanciando le macchine virtuali le vediamo trasparenti, proviamo da utente a lanciare VirtualBox con questo comando:
env XLIB_SKIP_ARGB_VISUALS=1 VirtualBox
se cosi vi funziona basta modificare il lanciatore nel menù, o se preferite, rimuovere Cairo-Dock. Andiamo sul menu applicazioni, clicchiamo con il destro e apriamo "Modifica Menù", cerchiamo la voce "SunVirtualBox" e apriamo le proprietà, sostituiamo il comando con:
env XLIB_SKIP_ARGB_VISUALS=1 VirtualBox

Ecco fatto, VirtualBox funziona correttamente e Cairo-Dock anche...

Buon lavoro....

Pedopornografia online

Condivido questo spot della POLIZIA DI STATO sulla pedopornografia, non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.


Le pecore, il conuslente e il cane...

Un pastore stava pascolando il suo gregge di pecore, in un pascolo
decisamente lontano e isolato quando all’improvviso vede avvicinarsi una BMW nuova fiammante che avanza lasciandosi dietro una nuvola di polvere. Il guidatore, un giovane in un elegante abito Versace, scarpe Gucci, occhiali Ray Ban e cravatta Yves Saint Laurent rallenta, si sporge dal finestrino dell’auto e dice al pastore: “Se ti dico esattamente quante pecore hai nel tuo gregge, me ne regali una?” Il pastore guarda l’uomo, evidentemente uno yuppie, poi si volta verso il suo gregge e risponde con calma: “Certo, perché no?” A questo punto lo yuppie posteggia l’auto, tira fuori il suo computer portatile della Dell e lo collega al suo cellulare della A T& T. Si collega a internet, naviga in una pagina della NASA, seleziona un sistema di navigazione satellitare GPS per avere un’esatta posizione di dove si trova e invia questi dati a un altro satellite NASA che scansiona l’area e ne fa una foto in risoluzione ultradefinita. Apre quindi un programma di foto digitale della Adobe Photoshop ed esporta l’immagine a un laboratorio di Amburgo in Germania che dopo pochi secondi gli spedisce un e-mail sul suo palmare Palm Pilot confermando che l’immagine è stata elaborata e i dati sono stati completamente memorizzati. Tramite una connessione ODBC accede a un database MS-SQL e su un foglio di lavoro Excel con centinaia di formule complesse carica tutti i dati tramite e-mail con il suo Blackberry. Dopo pochi minuti riceve una risposta e alla fine stampa una relazione completa di 150 pagine,
a colori, sulla sua nuovissima stampante HP LaserJet iper-tecnologica e miniaturizzata, e rivolgendosi al pastore esclama: “Tu possiedi esattamente 1586 pecore”. “Esatto. Bene, immagino che puoi prenderti la tua pecora a questo punto” dice il pastore e guarda il giovane scegliere un animale che si appresta poi a mettere nel baule dell’auto. Il pastore quindi aggiunge:
“Hei, se indovino che mestiere fai, mi restituisci la pecora?”. Lo yuppie ci pensa su un attimo e dice: “Okay, perché no?” “Sei un consulente” dice il pastore. “Caspita, è vero – dice il giovane – come hai fatto a indovinare?” “Beh non c’è molto da indovinare, mi pare piuttosto evidente – dice il pastore – sei comparso senza che nessuno ti cercasse, vuoi essere pagato per una risposta che io già conosco, a una domanda che nessuno ti ha fatto e non capisci un cazzo del mio lavoro. Ora restituiscimi il cane!”

RIS remote installation server

Un utile guida su come installare il servizio RIS (Remote installation server) su Windows Server 2003.







Firefox rimane a schermo intero

Firefox si "impalla" e esce fuori dai bordi! Una via di mezzo tra finestra intera e schermo intero.
Questo perchè il "massimizza finestra" non funziona corettamente, per risolvere il problema basta seguire questa semplice guida:

Aprire Firefox e premere due volte F11 in modo da portarlo a fonestra intera e successivamente a finestra normale.
Premere ALT e cliccando sul bordo ridimensionarla in modo da farla entrare nel desktop.
Massimizzare la finestra.

A questo punto Firefox riprende a funzionare correttamente e alla prossiam riapertura lo troveremo a finestra intera, cosi come dovrebbe sempre fare!

Link and Search

Solo lei

Solo lei ha quel che voglio

So di esser pronto ed è già da un pò che ci penso ma tutto quel che so è che so bene con lei ma non capisco cosa intende fare dove vorrà arrivare. Non mi ha mai visto prima ma ora al mondo ci siamo solo io e lei, la conosco da un minuto l'ho appena trovata e già l'ho perduta resta una sconosciuta, un mistero e chissà se è vero quel che i suoi occhi mi stanno dicendo di lei, io lo spero e sta volta è per davvero e tutto questo perchè se puoi io so... può lasciarsi andare e l'accompagnerò e domani ti giuro che me ne andrò può lasciarsi andare e l'accompagnerò e poi ti giuro che sparirò...
Solo lei ha quel che voglio e sono io ciò che sta cercando.
Questa notte potrei darle il mondo potrei darle tutto ciò che cerca ciò di cui ha bisogno quindi molla il tipo che è con te o mi perderai, potresti non rivedermi mai più non si sa mai, non sa cosa sta rischiando pensa che stia scherzando ma sono io ciò che sta cercando, no di sicuro l'uomo che è con lei perchè questa serata spero l'abbia solo accompagnata, mi servon due minuti ma ti assicuro che verrà e questa notte durerà un'eternità, e il mondo gira solo perchè ora c'è lei solo per il suo sguardo che mi fa prendere il volo, muoio, la conosco appena e già vivo per ogni suo respiro ti giuro non ti prendo in giro e mentre l'ammiro mi accorgo quanto sia stupenda e hai sbagliato se pensi che m'arrenda...
Solo lei ha quel che voglio e sono io ciò che sta cercando.
Il mio intuito mi ha spinto e solo ora capisco perchè come un druido ho il fluido che fa per lei non conta quanto sia durato ma che sia stato qualcosa per cui vale la pena d'aver vissuto e quindi lascio che la storia abbia il suo corso naturale ma ti prego fammi capire perchè sto male perchè so che domani io mi sveglierò e sarò ancor del suo profumo intriso dal suo sorriso ucciso ma io sarò con la mia donna e lei col suo uomo visto che ho scoperto che è l'unica lei è la sola....
Solo lei ha quel che voglio e sono io ciò che sta cercando.

top